Superga 2750 Cotu Classic, Sneakers Unisex Adulto Rosso Red Red Coral Prezzo basso-customindiecovers.com

Superga 2750 Cotu Classic, Sneakers Unisex Adulto Rosso Red Red Coral Prezzo basso

B015O3K3F4

Superga 2750 Cotu Classic, Sneakers Unisex - Adulto Rosso (Red (Red Coral))

Superga 2750 Cotu Classic, Sneakers Unisex - Adulto Rosso (Red (Red Coral))
  • Materiale esterno: Tela
  • Fodera: Tessuto
  • Materiale suola: Gomma
  • Chiusura: Stringata
  • Altezza tacco: 2 cm
  • Tipo di tacco: Senza tacco
  • Composizione materiale: % Cotone
Superga 2750 Cotu Classic, Sneakers Unisex - Adulto Rosso (Red (Red Coral)) Superga 2750 Cotu Classic, Sneakers Unisex - Adulto Rosso (Red (Red Coral)) Superga 2750 Cotu Classic, Sneakers Unisex - Adulto Rosso (Red (Red Coral)) Superga 2750 Cotu Classic, Sneakers Unisex - Adulto Rosso (Red (Red Coral)) Superga 2750 Cotu Classic, Sneakers Unisex - Adulto Rosso (Red (Red Coral))
Multimedia

Diciassette obiettivi in 17 giorni: da Napoli al via la prima manifestazione italiana dedicata ai temi promossi dall'Agenda 2030 sottoscritta dai 193 Paesi delle Nazioni Unite. Crescita economica, superamento delle diseguaglianze ma anche tutela del capitale naturale e lotta al cambiamento climatico come motore di benessere solido e duratura per tutti

22 maggio 2017
Sternzeichen "QUANDO si parla di sviluppo sostenibile, le persone pensano subito alle questioni ambientali, senza comprendere che capitale umano, naturale, sociale e crescita economica sono aspetti dello stesso processo. Ecco perché lo  sviluppo sostenibile  interessa tutti gli abitanti del Pianeta", così  Enrico Giovannini , portavoce dell' ASviS , Alleanza italiana per lo sviluppo sostenibile, apre al Palazzo Reale di Napoli il primo Festival dedicato al questi temi in Italia, al via da oggi per 17 giorni su tutto il territorio italiano, con più di 200 eventi tra convegni, workshop, flashmob, appuntamenti culturali o legati al cibo, proiezioni di film, concerti, al fine di sensibilizzare l'opinione pubblica, i leader politici, il mondo accademico e imprenditoriale e la società civile sugli Obiettivi Onu contenuti nell'Agenda 2030. "Le diseguaglianze rallentano la crescita e questi squilibri, se lasciati a loro stessi, aumenteranno sempre di più, e su queste diseguaglianze si inseriranno le variazioni climatiche, aggravandole", puntualizza Giovannini, "Sappiamo già che in sei anni, dal 2008 al 2014  ndr,  157 milioni di migranti hanno dovuto lasciare le proprie case per colpa del surriscaldamento del Pianeta, a sua volta provocato da un dissennato sistema produttivo e di consumi, che oggi mostra tutti i suoi limiti".

LO SPECIALE

Ma di cosa trattiamo quando parliamo di sviluppo sostenibile e di traguardi condivisi a livello globale? Alla base dell'accordo firmato nel settembre 2015 dai 193 Paesi Onu, risiede la convinzione che la crescita economica, lo sviluppo umano e sociale e l'innovazione applicata alla tutela dell'ambiente e alla lotta al cambiamento climatico siano questioni da affrontare in maniera solidale, sia con un approccio trasversale e multidisciplinare entro i confini nazionali, sia con strategie di lungo respiro e ampio raggio, il tutto in vista della scadenza concordata: il 2030, praticamente domani.

Dalla lotta alla povertà, a una buona istruzione e sanità per tutti, a nuovi modelli di produzione energetica e di consumo, al ripensamento delle città e dei suoi trasporti, alla progettazione di comunità e infrastrutture alternative a quelle viste finora, alla riduzione delle diseguaglianze, economiche ma anche di genere, alla protezione di flora e fauna terrestre e acquatica, alla promozione della pace e della giustizia del mondo: 17 Obiettivi, in inglese  Sustainable Development Goals  (Sdgs) "Per dare un futuro alla vita e valore al futuro", come recita lo slogan dell'ASviS, superando la netta separazione tra Stati avanzati e quelli in via di sviluppo perché, come ricorda Giovannini, "L'Italia è un Paese in via di sviluppo sostenibile".

Prendendo la parola, il procuratore distrettuale di Genova  Francesco Cozzi  ha parlato di come «colpire il patrimonio faccia parte delle misure di prevenzione che si devono sviluppare per togliere l’acqua intorno a chi nuota in questo settore».

«È importante si sviluppi l’attività specifica investigativa per analizzare i rapporti tra imprese e settore degli appalti nei vari ambiti a rischio, dai rifiuti al movimento terra alle opere, piccole e grandi. In questo caso  GUESS DONNA FLDEN1SUE03 SANDALI open toe suola di cuoio cinturino OTTANIO 39 1/2
 sia l’autorità di monitoraggio delle pubbliche amministrazioni e degli organi amministrativi sono importanti per garantire che non ci sia l’impossessamento di settori dell’economia sana da parte della criminalità organizzata».

Le nostre proposte
Margherita Viaggi
Prenotazioni & Informazioni
Email: [email protected]
Tel: +39 - 0565 97.80.04
Fax: +39 - 0565 97.89.63
Cel: +39 - 393.96.11.459
Grendha Sense Bow Thong, Scarpe spuntate Donna OffWhite Vanilla